Clicca qui per Opzioni Avanzate


Archive for February, 2012

La Crisi dell’Eurozona tra Spiegazioni Austere e Spiegazioni Idrauliche (parte I)

February 3rd, 2012 by Leonardo

-

di Silvano, IHC

La spiegazione della crisi dei debiti sovrani dell’eurozona è dominata da due diverse narrazioni: la prima (“austera”) si focalizza sui deficit di bilancio dei paesi periferici dell’area euro mentre la seconda (“idraulica”) si basa sulla dinamica della bilancia commerciale in deficit nei PIIGS cui fa da contrappasso il forte surplus tedesco e dei paesi dell’area core. Sotto molti punti di vista sono le prescrizioni di policy a polarizzare questa contrapposizione e non una reale necessità analitica che, a prescindere dai giudizi di valore, deve tenere conto di entrambe. Da questo punto di vista anche un approccio eccessivamente eurocentrico è limitato: la crisi dei debiti sovrani va inserita all’interno della scia degli eventi prodotti dalla Grande Crisi Finanziaria del 2008 la quale, seppur con varianti locali, è e rimane un evento di carattere globale.

Continua a leggere l’articolo

Gli Incroci della Storia e il Ruolo della Cultura (parte I)

February 1st, 2012 by Leonardo

-

di Biagio Muscatello, Università di Siena

 

Le teorie su morale, diritto, economia, politica, studiano fenomeni di natura diversa, sulla base di ipotesi specifiche; tutte, però, tendono a spiegare la complessità del reale, che è il risultato di molti ordini di motivazioni, ritenute concause dell’agire. Perciò, filosofi come Hume, Smith, J. S. Mill e Menger parlano di discipline morali e sociali.

La contrapposizione marxiana tra lavoro e capitale, tra forze («sociali») e rapporti («privati») di produzione, e la contraddizione dialettica fra struttura economica («determinante in ultima istanza») e sovrastruttura ideologica, sono un modo semplicistico di spiegare la storia. Hanno avuto, però, un successo enorme; anche perché il loro semplicismo è stato piegato a ogni tipo di lettura.

Continua a leggere l’articolo